Le monete d’oro sono oggetto che fanno innamorare sia chi si occupa di numismatica sia i freddi investitori. In questo articolo ti presenterò tutte le più famose monete d’oro, qualche curiosità ed il loro valore!

Prima di partire con una lista, descrizione e foto lasciami spiegare perchè è importante parlare di monete quando si guarda al mercato dell’oro come investimento.

monete d'oro

Monete d’oro da investimento

Perchè investire in monete piuttosto che in lingotti?

Te lo spiego subito e prima ti riassumo in questa lista i motivi principali:

  • tipo di metallo
  • facilità di acquisto (poi ti dico dove)
  • facilità di rivenderle
  • quotazione chiara e sempre disponibile

Investire in oro è da sempre un ottimo strumento per proteggersi dalle crisi finanziarie. Lo sanno bene gli operatori professionali, gli investitori tradizionali ma anche la gente comune.

Il motivo per cui questo metallo prezioso giallo sia da sempre considerato un bene di rifugio non te lo sto a spiegare oggi, ma in un prossimo articolo.

Comprare una moneta d’oro è sicuramente più facile che acquistare un lingotto! E non lo sto dicendo per il peso visto che si possono richiedere anche lingotti piccoli.

La sterlina d’oro, forse la più famosa tra le monete da investimento, veniva spesso regalata in occasione di eventi speciali come battesimi, comunione, laurea e tanto altro.

Coniare una moneta d’oro è molto facile! Ok, non te la puoi fare in casa (è illegale!) ma la lavorazione necessaria è minima: una semplice fusione e poco altro.

Monete versus gioielli

Questo metodo di lavorazione praticamente azzera i costi di produzione e quindi il valore è strettamente legato principalmente al prezzo dell’oro.

Se un giorno volessimo vendere una moneta d’oro non dovremmo preoccuparci di perdere i soldi pagati per la manifattura, cioè per produrre la moneta.

Questo succede con una collana, con un bracciale o un paio di orecchini tempestato di zirconcini insignificanti!

La manifattura di un gioiello può incidere molto sul prezzo finale. In alcuni casi superare anche il valore dell’oro utilizzato.

Per questo motivo, se vado a vendere una moneta d’oro, so già prima di uscire di casa quanto mi daranno. O almeno so la forchetta di prezzo.

Non c’è neppure da tenere in considerazione il calo per sapere quanto oro puro c’è dentro il metallo: le sterline d’oro hanno tutte la stessa percentuale di oro puro, i krugerrand del Sud Africa idem. E così tutte le altre.

Ma non è solo il mercato dell’oro a stabilire il quotazione di una moneta.

Vediamo cosa c’è di altro!

Quotazione monete d’oro

Come gli studiosi delle monete e della loro storia ci insegna, nel valutare quanto si può pagare una moneta oltre al valore dell’oro bisogna tenere in considerazione anche l’anno di conio. Quando è stata prodotta.

Se sei un appassionato di monete avrai sicuramente sentito parlare di sterline vecchio conio o nuovo conio.

Cosa c’entra l’anno? 

Semplicemente in alcuni anni ne sono state prodotte di più, in altri di meno od in altri avevano caratteristiche leggermente diverse.

Oppure, quelle di un particolare anno sono più difficili da trovare e quindi più rare. Esattamente come per le monete non auree: meno ce ne sono e più valgono.

Le monete d’oro antiche valgono di più? Di solito si, ma non sempre. Anche lo stato di conservazione gioca un ruolo fondamentale nella valutazione.

Quando si acquista una moneta d’oro anche chi te la vende ci deve guadagnare qualcosa, e lo stesso chi te la compra!

Come per la quotazione di altri strumenti di investimento mobili (metalli e valute ad esempio) bisogna parlare di spread. Ad esempio se la quotazione di oggi di una moneta è 100€ per acquistarla il venditore potrebbe chiederti di pagarla un prezzo maggiorato del 5-10%.

Allo stesso modo quando la vorrai vendere prenderai qualcosa meno del valore odierno.

Siccome ci piacciono i numeri ecco indicativamente la quotazione delle monete d’oro aggiornata a Febbraio 2020. Poi sotto troverai le schede dettagliate di quelle principali.

Se vendiSe compri
Sterlina Vecchio Conio315,00340,00
Sterlina Nuovo Conio318,30343,00
Sterlina (post 74)318,30343,00
Marengo Italiano247,90273,50
Marengo Svizzero247,65273,40
Marengo Francese247,55273,10
Marengo Belga247,10273,00
Marengo Austriaco247,10273,00
20 Marchi313,85333,00
10 $ Liberty615,00705,00
10 $ Indiano625,00710,00
20 $ Liberty1.300,051.400,00
20 $ St. Gaudens1.310,051.405,00
4 Ducati Austria602,00650,00
100 Corone Austria1.282,051.405,00
100 Pesos Chile800,00865,00
Krugerrand1.316,251.440,05
50 Pesos Messico1.590,301.750,05

Fonte: Confinvest F.L.

Dove comprare una moneta d’oro?

Una volta le monete d’oro si potevano comprare in banca. Ora non ci sono molte banche disposte a trattarle (si vede che ci guadagnano troppo poco!).

Si possono acquistare da operatori professionali autorizzati come i banchi metalli.

Il più delle volte sono gli stessi che si occupano anche della vendita di lingotti, di fusione dell’oro ecc. Gli stessi operatori dove va a finire l’oro venduto ai compro oro.

Se vuoi comprare una moneta d’oro prova a chiedere anche al tuo orefice di fiducia. Potrebbe procurartela anche lui.

Conviene investire in monete d’oro?

La classica delle risposte che nessuno vuole sentire, DIPENDE!

Come ti ho scritto sopra c’è di mezzo lo spread e sei fai conto di comprare una moneta d’oro oggi e rivenderla tra una settimana, molto probabilmente ci perderai soldi.

Investire in monete d’oro così come in lingotti deve avere un orizzonte temporale lungo. Anni, non mesi. Quei soldi che metti li per la pensione o per i figli.

Adesso che ho finito con le premesse di speigo più nel dettaglio le caratteristiche, cuoriosità e valore delle principali monete d’oro italiane e straniere.

Sterlina d’oro

Cominciamo proprio dalla più famosa, la sterlina d’oro inglese.

La Zecca Reale di Londra è una delle più antiche del mondo. Ha coniato monete per il Regno Unito per oltre mille anni, ed è la zecca di origine di alcune delle migliori monete ancora oggi esistenti.

Sterlina d'oro

Le monete d’oro inglesi sono state tra le prime ad essere utilizzate in diversi angoli del mondo durante il periodo di espansione dell’Impero Britannico.

L’originale English gold sovereign fu coniato per l’ultima volta nel 1604, e fu così chiamato perché presentava l’immagine del sovrano dell’Impero britannico.

Le moderne monete d’oro della Gran Bretagna tornarono in produzione nel 1817 in seguito al passaggio della Corona nel 1816. Queste monete sovrane furono coniate ogni anno per 100 anni. Tra il 1917 e il 1957 furono prodotte una sola volta nel 1925.

Le sterline d’oro sovrane tornarono in produzione regolare nel 1957.

Le monete prodotte in quei 100 anni hanno tutte la stessa immagine su di un lato: San Giorgio a cavallo mentre combatte contro un drago. L’immagine è stata disegnata nel 1817 da Benedetto Pistrucci. Sempre su questa faccia si trova anche l’anno di conio.

Sull’altro lato della moneta d’oro è sempre presente il profilo del monarca regnante del Regno Unito nell’anno di conio. Le monete più vecchie presentano i profili della regina Vittoria con tre varianti durante il suo lungo regno, così come le immagini di re Edoardo VII e di re Giorgio V. Tutte le monete sovrane d’oro della Gran Bretagna coniate dopo il 1957 presentano la regina Elisabetta II, con tre versioni del suo ritratto del profilo destro.

Caratteristiche della sterlina in oro

  • Purezza del metallo (percentuale di oro puro, lega): 91,67% che corrisponde a 22 carati
  • Produttore: British Royal Mint
  • La sterlina d’oro ha un perso di 7,98 grammi
  • Contiene 0,2354 once di oro puro (esattamente 7,3 grammi)
  • Spessore: 1,52 mm
  • Diametro: 22,05 mm
  • Nazione emittente: Gran Bretagna
  • Disegnatore principale: Benedetto Pistrucci

Quanto costa una sterlina d’oro?

Come detto sopra, il prezzo di una moneta d’oro dipende nella stragrande maggioranze dei casi dal prezzo dell’oro. Questo a parte eventuali maggiorazioni di volore duvuto al particolare anno di conio e dimininuzione dovuto al pessimo stato di conservazione.

Una sterlina d’oro oggi costa circa 330€. (Questo valore al 28 Gennaio 2020)

Ricordi lo spread? Quindi se la vuoi comprare la pagherai circa 345€. Se la vuoi vendere te ne daranno 320€.

Ma non dimenticare anche la differanza tra nuovo conoio e vecchio conio. Hanno quotazioni leggermente diverse.

Marenghi d’oro

Passiamo ora ad un’altra famosa moneta d’oro, il Marengo da 20 Lire. Qui dobbiamo parlare al plurale perchè ve ne sono diversi tipi.

Marengo d'oro

Il Marengo può essere considerata anche una moneta d’oro italiana. Infatti venne coniata come commemorazione della vittoria di Napoleone sugli austriaci avvenuta in Piemonte e precisamente nella cittadina di Marengo nel 1800.

A dire il vero il Marengo d’oro è una delle diverse monete auree coniate nelle zone sub albine nel periodo napoleonico.

Prima è arrivato quello francese che valeva 20 Franchi. Poi c’è anche quello svizzero.

Rimanendo in casa nostra possiamo trovare diversi tipi di Marengo d’oro: uno riportava il disegno di Carlo Felice ed un secondo quelle di Carlo Alberto, entrambi del Regno di Sardegna.

Più recente è invece il conio che riporta il volto di Vittorio Emanuele II ed Umberto I. Questi marenghi d’oro vennero coniati tra il 1861 ed il 1923.

C’è anche un’altra versione raffigurante Vittorio Emanuele III ed un fascio littorio.

Carattersistiche del marengo d’oro italiano

  • Peso Lordo: 6,45 g
  • Titolo – Lega: 90% che corrisponde a 21,6 carati
  • Contenuto di oro puro: 5,8 grammi
  • Diametro: 21,20 mm

Quanto vale un Marengo d’oro?

Anche per i marenghi valgono le stesse considerazioni generali viste sopra per le diverse monete d’oro. Essendo una moneta alquanto vecchia, lo stato di conservazione è molto importante.

Oggi un Marengo d’oro vale circa 290€.

Guarda questo interssante video che ti spiega come scoprire le differenze tra un Marengo autentico ed un falso. Eh si! Esistono anche le monete d’oro false!


Ti incuriosisce il mondo delle monete da investimento?

Allora torna a rileggere questo articolo di tanto in tanto perchè aggiungerò le descrizione di nuove monete ed approfondirò quelle già viste con contenuti IMPERDIBILI!

Scrivimi nei commenti a quale moneta sei interessato e la valuteremo insieme!