Il diamante nero è quello che presenta la colorazione più popolare tra i diamanti colorati. Infatti, negli ultimi anni, assieme alla popolarità per gli anelli di fidanzamento non convenzionali è cresciuta, la domanda di queste bellissime pietre preziose è andata alle stelle e per una buona ragione che ti spiegherò in questo articolo.

 

Diamante Nero domanda del mercato

 

Prima di tutto – anche se i diamanti neri sono così popolari, c’è un sacco di disinformazione e malintesi attorno a questa pietra preziosa. Comincerò rispondendo alla domanda più diffusa tra tutte:

Diamante nero , pietra vera e naturale? Orecchini con diamanti neri

Se ti stai chiedendo se in natura ci sia un diamante di colore nero, allora la risposta è una sola: i diamanti neri sono veri e si trovano in natura così come i più famosi diamanti bianchi!

Tuttavia, ci sono diversi tipi di diamanti neri. Ci sono diamanti neri prodotti dall’uomo (sintetici), ci sono diamanti neri naturali e diamanti neri trattati.

Tutti sono veri, nel senso del minerale da cui sono composti, ma c’è una grande differenza tra i diversi tipi di diamanti neri e se hai intenzione di comprarne uno, devi sapere che c’è anche, logicamente, una grande differenza di valore.

Se hai già letto il mio articolo “Quanto costa un diamante” ti sei già fatto un’idea di quali prezzi sto parlando. Ma ora parliamo meglio della varietà nera della pietra preziosa più famosa al mondo.

Cosa è un diamante nero ?

Anche se può sembrare una domanda semplice e banale, chiedere a diverse persone del settore gemmologico e del diamante in particolare “cos’è un diamante nero” porterà a diverse risposte.

Anello con diamante nero La questione è che ci sono tre tipi di diamanti neri e con loro ci sono tre fasce di prezzi:

  • diamante nero naturale, chiamato anche diamante nero fantasia e Carbonados
  • diamanti neri artificiali
  • diamante nero trattato che sono quelli a cui la maggior parte delle persone si riferisce quando cerca i diamanti neri – anche se non ne sono a conoscenza.

Ora ti spiego le differenze tra i tre tipi:

Potrebbero anche interessarti

Diamante nero naturale

Il diamante nero naturale è in realtà molto diversi dagli altri diamanti colorati. La spiegazione semplice ed immediata è questa: un diamante nero è una forma impura di diamante policristallino costituito da diamante, grafite e carbonio amorfo.

Parole troppo complicate?

Detta più semplicemente:

i diamanti naturali “comuni” di colore naturale assumono le loro variazioni di colore a causa delle impurità che interagisconono con loro durante il processo di formazione (ad esempio il boro genera diamanti blu).

I diamanti neri sono simili ai diamanti bianchi ma hanno una quantità estremamente elevata di inclusioni, grappoli di grafite al loro interno al punto che appaiono semplicemente neri.

Diamanti neri trattati

Il diamanti neri trattati sono diamanti bianchi comuni che di solito hanno un valore estremamente basso a causa dell’elevata quantità di inclusioni. Dal momento che hanno così tante inclusioni, risultano inutilizzabili come diamanti bianchi e l’unica destinazione possibile sarebbe quella industriale. Tuttavia, con l’aiuto di trattamenti come l’irradiazione o calore se ne riesce a migliorare l’aspetto.

In un certo senso, il nome più adatto a questo tipo di diamanti sarebbe “diamanti neri incolori trattati” o semplicemente “diamanti neri colorati”. Questo perchè per la creazione di questo tipo di diamanti neri vengono utilizzati diamanti bianchi “inutili”. Di conseguenza risultano essere anche i più economici.

Fatto dall’uomo!

Creato in laboratorio / sintetico … quando uno di questi termini viene associato al diamante nero non stiamo parlando di diamanti nel senso normale del termine. Nonostante per me questi sono fondamentalmente più o meno gli stessi, un gemmologo la penserebbe diversamente; io penso che cambino le tecniche di “produzione” ma sia tutta la stessa roba.

Li tratto tutti come falsi, ma ad essere onesti, c’è sicuramente una grande differenza tra loro.

Quanto vale un diamante nero ?

Sono costosi?

La risposta è sì e no.

Il diamante nero trattato è estremamente economici. Mentre sto scrivendo queste righe ho controllato e ho trovato inserzioni che offrivano 1 carato di diamanti neri a partire da $ 100 – $ 200 per carato.

Di conseguenza un anello con diamante nero trattato può costare da $ 200 a $ 1.000 – a seconda della complessità del design e da eventuali altre pietre preziose a cui è affiancato (solitamente i diamanti neri vengono montati accanto a quelli bianchi per dare contrasto).

Tuttavia, quando si tratta di diamanti neri naturali certificati GIA, il prezzo può facilmente arrivare a $ 1,500- $ 3,000 per carato per pietre del peso di 1,00 – 3,00 carati. Significa che un anello con diamante nero naturale da 1 carato costa circa $ 2.500 – $ 3.000.

Le differenze nei prezzi dei diamanti neri naturali sono conseguenza di diversi gradi di qualità. I diamanti neri sono spesso più difficili da lucidare e questo può influire anche il taglio. Inoltre, è necessario assicurarsi che la superficie sia liscia e che il diamante non sia poroso.

Poiché il prezzo al carato di diamanti neri naturali grandi rimane più o meno lo stesso intorno ai $ 3.000 per carato, la differenza tra i diamanti bianchi e neri aumenta in modo esponenziale con l’aumentare delle dimensioni del diamante. Il risultato è che mentre un diamante bianco da 3 carati costa circa $ 35.000, un diamante nero da 10 carati costa meno a $ 30.000.